Browsed by
Mese: luglio 2009

Ebook VMware vSphere

Ebook VMware vSphere

VMware ha rilasciato un interessante libro in formato elettronico nel quale sono descritte le caratteristiche e considerazioni su VMware vSphere. In una quarantina di pagine viene illustrato il funzionamento dell’infrastruttura del sistema operativo cloud.

Virtualizzazione x86

Virtualizzazione x86

Ci sono dei problemi che non permettono di sfruttare al massimo i processori della famiglia x86 (Pentium, Core, Athlon…). Alcune istruzioni implementate nelle CPU non soddisfano appieno i requisiti di Popek e Goldberg (nella tradizionale architettura x86) e sono: SGDT, SIDT, SLDT, SMSW, PUSHF, POPF, LAR, LSL, VERR, VERW, POP, PUSH, CALL, JMP, INT n, RET, STR, MOVE.

Server virtualization

Server virtualization

La virtualizzazione server è la parte della virtualizzazione che si occupa dell’implementazione e dell’uso di questa tecnica in ambito server. Spesso su un unico server vengono attivati molti servizi che rendono più vulnerabile il sistema perché basta che uno solo di questi sia mal funzionante per mettere a rischio anche gli altri.

Livelli di protezione x86

Livelli di protezione x86

I processori mettono a disposizione alcune modalità di protezione per evitare accessi non autorizzati alle risorse. Nelle prime CPU x86 era stata implementata una sola modalità d’esecuzione conosciuta come REAL MODE che non consentiva di limitare le risorse ad un processo, mentre i processori x86 più recenti (senza estensioni per la virtualizzazione) hanno un gruppo di istruzioni più esteso che comprende anche funzioni di protezione avanzate:

VMware vSphere

VMware vSphere

VMware vSphere è l’erede di VMware Infrastructure, si tratta dunque di un sistema operativo cloud. Cloud computing è un insieme di tecnologie che hanno come obiettivo la scalabità di un’infrastruttura. Spesso le risorse sono virtualizzate e fornite come servizio via Internet.

Full virtualization

Full virtualization

Questo approccio alla virtualizzazione è nato dall’impossibilità di virtualizzare alcune istruzioni a causa dei limiti dell’architettura hardware. Per questo motivo solo le istruzioni virtualizzabili sono eseguite senza manipolazione da parte del programma di gestione delle macchine virtuali, mentre le altre devono essere gestite diversamente.

Microsoft Virtual Server

Microsoft Virtual Server

Virtual Server è il programma di virtualizzazione enterprise, prodotto da Microsoft prima dell’uscita di Hyper-V. Permette di creare facilmente macchine virtuali contenenti vari tipi di sistemi operativi.

Virtualizzione a livello di sistema operativo

Virtualizzione a livello di sistema operativo

Utilizzando la virtualizzazione a livello di sistema operativo (operating system level virtualization), i processi di user space nei sistemi UNIX sono protetti mediante il metodo di sicurezza detto chroot. Ciò è possibile facendo uso di una chiamata di sistema (system call) e del programma chroot.

Virtualizzazione

Virtualizzazione

La virtualizzazione è una tecnologia che consente di eseguire contemporaneamente su un solo computer più sistemi operativi garantendo nei limiti del possibile l’isolamento di questi ambienti.

Migliorare le prestazioni SSD ottimizzare

Migliorare le prestazioni SSD ottimizzare

Le memorie SSD sono costruite in modo differente dagli hard disc tradizionali, la mancanza di parti meccaniche permette agli SSD di essere più rapidi e meno sensibili a cadute. Tuttavia i sistemi operativi moderni non sono stati scritti appositamente per operare su memorie SSD ma sono ottimizzati per i vecchi dischi rigidi. I dischi a stato solido hanno un grave difetto, oltre ad un alto costo per GB: le varie celle di memoria non possono essere cancellate (scritte) troppe volte….

Read More Read More