Categoria: GNU/Linux

  • Installare e configurare Proftpd su Red Hat 8 o CentOS 8

    Installare e configurare Proftpd su Red Hat 8 o CentOS 8

    Il server FTP Proftp (proftpd) non è disponibile nei repository ufficiali di Red Hat 8 (o CentOS) per cui è necessario attivare i repository EPEL (Extra Packages for Enterprise Linux 8). La cosa è abbastanza semplice basta lanciare l’installazione del pacchetto che abilita i repository: Poi installare proftpd, proftpd-utils e le dipendenze che si trovano […]

  • Conseguenze nefaste dalle imminenti modifiche al certificato Let’s Encrypt

    Conseguenze nefaste dalle imminenti modifiche al certificato Let’s Encrypt

    Con questo titolo comincia un articolo pubblicato settimane fa su LWN (https://lwn.net/Articles/836497/) che anticipa quello che capiterà a breve, a partire dall’11 gennaio 2021. Partiamo però dal principio: così come è scritto sul blog di Let’s Encrypt (https://letsencrypt.org/2020/11/06/own-two-feet.html). Quando nasce una nuova autorità di certificazione (CA), essa deve affrontare un problema: il suo certificato radice […]

  • Abilitare i repository backports su Debian Jessie

    Abilitare i repository backports su Debian Jessie

    Debian Jessie è la precedente old stable di Debian. Un sistema con Debian Jessie dovrebbe essere migrato verso una distribuzione supportata ma a volte è necessario installare dei programmi su un vecchio server.Purtroppo i repository backport, quelli che contengono software più recente di quello disponibile per la vecchia Debian Jessie 8.11, non sono più disponibili […]

  • Elencare i file e le directory più grandi in Linux

    Elencare i file e le directory più grandi in Linux

    Come capire quali file e cartelle occupano tanto spazio su Linux? Ecco alcuni comandi utili per scoprire quali risorse stanno riempiendo il disco.

  • Fermare i tentativi di hacking di wordpress con fail2ban

    Fermare i tentativi di hacking di wordpress con fail2ban

    Ecco come bloccare i tentativi di bruteforce e di hacking di wordpress sul proprio server o vps. Grazie a Fail2Ban è possibile bandire attacchi da IP in maniera dinamica e gratuita.

  • Zerologon: la nuova falla al Netlogon (CVE-2020-1472)

    Zerologon: la nuova falla al Netlogon (CVE-2020-1472)

    Ad agosto, Microsoft ha rilasciato un patch per diverse versioni di Windows (gratuite per Windows 10 o Windows 2012 in su) per correggere una vulnerabilità che consentirebbe ad un utente malintenzionato di diventare essenzialmente amministratore di dominio facilmente. L’unica cosa che gli serve è un collegamento diretto ad un domain controller, ossia il server che […]

  • NVIDIA sta per acquistare ARM

    NVIDIA sta per acquistare ARM

    Dopo giorni in cui circolavano voci, NVIDIA ha ufficialmente annunciato l’intenzione di comperare ARM. ARM è la società di progettazione di chip che stanno negli smartphone. Il valore della società è pari ad una grossa manovra finanziaria: infatti NVIDIA pagherà ben 40 miliardi a Softbank per ARM.

  • Come cancellare la coda di posta in Postfix

    Come cancellare la coda di posta in Postfix

    In questo articolo vediamo come come eliminare la coda di posta in Postfix.Per cancellare la coda di posta in Postfix, si può usare il comando chiamato postsuper che viene utilizzato per fare manutenzione alla coda di posta postfix.Il comando postsuper può essere eseguito solo da un super utente del sistema oppure da root.Per sapere cosa […]

  • Raccogliere i syslog di BIND Named

    Raccogliere i syslog di BIND Named

    Il server DNS Bind, noto anche come Named, è uno dei nameserver più vecchi e diffusi sul web e nelle organizzazioni che utilizzando sistemi Linux e Unix.Spesso Bind viene configurato in modalità chroot, il che permette di ridurre la superficie di attacco isolando il servizio in una gabbia.Tuttavia quando una risorsa viene “ingabbiata” si perdono […]

  • Miniedit, l’interfaccia grafica per Mininet

    Miniedit, l’interfaccia grafica per Mininet

    Miniedit è lo strumento grafico che permette di disegnare delle reti per Mininet in maniera semplice producendo uno script che può essere lanciato via command-line. Mininet consente di simulare su un singolo PC una rete Software-Defined Networking (SDN).