Installare le patch di Windows su Windows 2003


Guida a come installare nel 2022 le patch su un sistema Windows Server 2003 mai aggiornato o di recente installazione.

Necessiti di creare una virtual machine con una vecchia versione di Windows 2003 (con service pack 2) da zero? Potrebbe essere un problema.
Windows 2003 non è più supportato da Microsoft e sono pochi i software nuovi disponibili per questo sistema, ma a volte è necessario installarne uno per fare delle prove di compatibilità o utilizzare un vecchio dispositivo i cui driver sfortunatamente funzionano bene solo qui.

Dopo aver trovato la iso di 2003 o un supporto ottico, bisogna recuperare i driver necessari. Nel caso dell’installazione su virtual machine VMware sono sufficienti, per fortuna, soltanto i VMware Tools. Questi possono essere installati dopo aver installato il sistema operativo.
I VMware Tools 10 (ossia la versione 10) non sono supportati da Windows 2003 per cui è necessario procurarsi una vecchia versione.
Ecco il link: https://packages.vmware.com/tools/esx/6.0p01/windows/. Qui si possono trovare sia quelli per una versione a 32 bit del sistema oppure per la versione a 64 bit.

Dopo l’installazione dei VMware Tools su Windows Server 2003 è necessario riavviare il sistema.

L’installazione delle patch di Windows 2003 in questo momento non è fattibile e avviando la procedura è probabile che esca l’errore 0x80072eff. Infatti, Windows 2003 (SP2) arriva con il vetusto Internet Explorer 6. Questo non permette l’installazione delle patch di sicurezza del sistema per cui è necessario installare Internet Explorer 8 scaricabile da qui.

Internet Explorer 8 per Windows Server 2003 a 32 bit in inglese:

http://download.microsoft.com/download/7/5/0/7507EBD5-0193-4B7F-9F14-9014C7EB5C67/IE8-WindowsServer2003-x86-ENU.exe

Internet Explorer 8 per Windows Server 2003 a 64 bit in inglese:

http://download.microsoft.com/download/7/5/4/754D6601-662D-4E39-9788-6F90D8E5C097/IE8-WindowsServer2003-x64-ENU.exe

Una volta scaricato IE ed installato riavviare il sistema.

Se vi viene restituito l’errore 0x80072efd in quanto non è possibile scaricare https://www.update.microsoft.com/v11/3/legacy/windowsupdate/SelfUpdate/wuident.cab dovete avviare lo scaricamento delle patch con un nuovo url, infatti il link degli aggiornamenti automatici che è impostato nel sistema non funziona correttamente, è opportuno usare questo:

http://www.update.microsoft.com/microsoftupdate/v6/default.aspx?ln=en-us

per cui è sufficiente aprirlo con Internet Explorer 8 permettere l’esecuzione degli active X e procedere con la ricerca delle patch. Quest’operazione prevedere l’installazione di un tool più recente per lo scaricamento dei Windows Update.

Grsecurity sistema di sicurezza per Linux kernel


lock Grsecurity è una soluzione di sicurezza, distribuita sotto forma di  una patch per il kernel Linux che permette di effettuare molteplici controlli e verifiche in modo attivo nel nostro sistema. Questi funzionalità passano dal livello di protezione del funzionamento del kernel, dal controllo di esecuzione dei job nello stack, dal controllo delle attività degli utenti, dai permessi di esecuzione in alcune aree del sistema, agli ulteriori controlli di sicurezza imposti da chroot e molto altro. Ecco una descrizione di ogni opzione che offre questa soluzione; la traduzione delle varie sezioni è manutenuta il più possibile vicina ai testi originali. Sono lasciati i titoli originali per agevolare la loro corretta identificazione.

Continua a leggere