VMware tool

I Vmware tool sono degli strumenti che possono migliorare di molto le prestazioni di una macchina virtuale e la sua gestione, sono simili alle VirtualBox Guest Addition per VirtualBox.

Ecco alcune funzioni che si hanno usando i vmware tool:

  • Si può uscire dalla finestra della virtual machine col mouse senza dover premere il tasto di uscita.
  • Miglioramento della sincronizzazione dell’orologio tra guest e host.

  • Driver grafici per migliorare la qualità e la velocità dell’adattatore grafico.

  • Driver per la scheda di rete più performanti talvolta richiesti da alcuni sistemi operativi più vecchi

  • Un modulo per gestire le cartelle condivise per Linux, Solaris e Windows così da poter condividere i file tra macchina virtuale e il sistema operativo installato fisicamente sul computer.

  • Driver per il mouse

  • Condivisione degli appunti e file tramite drag and drop tra guest e host.

  • Aggiunta del pannello di controllo dei Vmware Tool.

Sono disponibili virtual machine Windows, Linux, Solaris, FreeBSD e Netware.

Per installare i VMware tool, basta cliccare su “Install VMware tools” nel menu VM a disposizione della virtual machine. Verrà montato un cd autoavviante. Usando un sistema operativo come Windows XP è necessario solamente avviare l’installazione del InstallShield che apparirà.

Per accedere al pannello di controllo dei VMware tool è sufficiente cliccare sul menu Start>Impostazioni>Pannello di Controllo>VMware Tools.

In questi due articoli viene descritto come installare, passo per passo con immagini, i VMware Tools su Linux o su Windows:

Procedura per l’installazione mediante riga di comando sulle distribuzioni del pinguino

Sotto Linux si deve entrare nel cd-rom montato da Vmware.

Qui si scelga il file adatto alla distribuzione in esecuzione (RPM o tar).

  • Per procedere con l’installazione usando il pacchetto bisogna inserire la password di root, una volta termina è opportuno configurare i vmware tool digitando da terminale:
    # vmware-config-tools.pl
    Rispondere in base alla configurazione della virtual machine alle domande poste.

  • Se si è costretti ad usare il tar, si deve decomprimere l’archivio e smontare il cd-rom.

    Entrare nella cartella vmware-tools-distrib e eseguire con l’installazione col comando:
    ./vmware-install.pl
    E’necessario rispondere alle domande che vengono visualizzate.

Al termine della configurazione lanciare il pannello di controllo dei tool con il comando:
$ vmware-toolbox &

Un pensiero riguardo “VMware tool

  1. Webbando ha detto:

    Ciao ragazzi! Davvero un gran lavoro svolto :), complimenti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *