Browsed by
Mese: ottobre 2008

OpenVZ e Firewall iptables

OpenVZ e Firewall iptables

Il kernel di OpenVz da la possibilità di usare dei moduli aggiuntivi di iptables che normalmente non sono caricati in automatico. E’ necessario modificare le impostazioni di default, se si desidera far caricare questi moduli o dal sistema operativo host o dai server virtuali.

Virtualizzazione dello storage

Virtualizzazione dello storage

La virtualizzazione dello storage è una pratica che ha come scopo la semplificazione e razionalizzazione dell’infrastruttura di memorizzazione dei dati nonché la riduzione dei costi. Con la virtualizzazione dello storage si può ottenere un’astrazione dei dispositivi di memorizzazione che consente di dominare la complessità dovuta all’uso di unità eterogenee.

Gestione di base di OpenVZ

Gestione di base di OpenVZ

Dopo i precedenti articoli su OpenVZ, ecco le istruzioni basilari per gestire il nodo hardware e le macchine virtuali (container) di OpenVZ. I comandi come si può notare sono simili a quelli disponibili per GNU/Linux, tuttavia è necessario aver installato OpenVZ e le sue utility per poterli adoperare.

OpenVZ preparazione della cache di un OS template

OpenVZ preparazione della cache di un OS template

Questo articolo descrive la procedura per la creazione della cache di un template di un sistema operativo. Si presume che OpenVZ sia già installato e funzionante sulla distribuzione GNU/Linux , i passi necessari per farlo sono documentati nell’ articolo precedente riguardante l’installazione rapida di OpenVZ.

OpenVZ installazione rapida

OpenVZ installazione rapida

Questo documento descrive brevemente i passi necessari per installare OpenVZ (RPM based) sul proprio computer. OpenVZ è costituito da un kernel, da tool a livello di utente e template container. Questa guida spiega come installare il kernel e gli strumenti.