Browsed by
Tag: kvm

Installare Ubuntu 10.04 LTS in una virtual machine

Installare Ubuntu 10.04 LTS in una virtual machine

Ubuntu 10.04 LTS è la nuova versione della celebre distribuzione Linux prodotta da Canonical. Con questo rilascio sono state introdotte molte novità, tra cui un completo restyling grafico che fa apparire Ubuntu 10.04 più vicina a MAC OS X di qualunque altra distribuzione. Vediamo come installare Ubuntu 10.04 all’interno di una macchina virtuale con VirtualBox o Xen oppure KVM QEMU.

Virtualization Linux

Virtualization Linux

Sono molte le tecnologie di virtualizzazione per Linux, alcuni delle quali di uso generale, altre adatte ad ambienti più specializzati. Scopriamo quali programmi di virtualizzazione open source sono inclusi nelle distribuzioni Linux più usate in questo momento.

Convirt 1.00

Convirt 1.00

Convirt, il noto programma di gestione delle macchine virtuali per Xen e KVM, ha raggiunto la versione 1.00 Le novità della versione 1.00 di Convirt sono:

Red Hat Enterprise Virtualization 2009

Red Hat Enterprise Virtualization 2009

A settembre 2008, Red Hat  ha concluso l’acquisizione di Qumranet Inc. e dei suoi prodotti compresi KVM, SolidICE/SPICE e le tecnologie per la loro gestione, Il 28 febbraio 2009 Red Hat Enterprise annuncia un portafoglio di prodotti per la virtualizzazione, di cui i componenti principali sono:

KVM nel 2009

KVM nel 2009

Dopo l’acquisizione di Qumranet nello scorso autunno da parte di Red Hat, Kernel based virtual machine ha subito una forte accelerazione nello sviluppo. Sono state rilasciate più di cento patch a KVM per versione 2.6.28 del kernel Linux. Per non rimanere indietro sullo scontro con il rivale Xen, ora anche con KVM è possibile sfruttare l’ultima tecnologia Intel Virtualization for directed I/O (VT-d). Ma per cosa succederà in questo nuovo anno a KVM? Quali sono i vantaggi che Red Hat…

Read More Read More

Virtual Machine Manager

Virtual Machine Manager

Virtual machine manager (virt-manager) è un’applicazione grafica per la gestione delle virtual machine di diversi software di virtualizzazione. Il programma fa uso delle librerie libvirt per interfacciarsi con gli hypervisor o le console di amministrazione. Quindi permette di usare ciò che è supportato da libvirt.

libvirt

libvirt

libvirt è un insieme di strumenti e applicazioni che servono per gestire più software di virtualizzazione o hypervisor. libvirt supporta QEMU, KVM, OpenVz, Xen e LXC. E’ rilasciato con la licenza LGPL che favorisce l’utilizzo e l’integrazione delle librerie in numerosi ambienti operativi.

KVM o Xen?

KVM o Xen?

Ultimamente ho sentito che molti sono indecisi se scegliere Xen oppure KVM (kernel-based virtual machine) come software di virtualizzazione. Dunque ho pensato di fare una riflessione e un test su questo dilemma. Innanzitutto è opportuno fare una lista delle caratteristiche dei due prodotti e cercare i pregi e i difetti delle varie soluzioni.

Enomalism per gestire server virtuali eterogenei

Enomalism per gestire server virtuali eterogenei

Enomalism è un’interfaccia grafica web-based per gestire un gruppo di server virtuali che adoperano diversi software di virtualizzazione. Attualmente Enomalism è in grado di portare a termine migrazioni da e per QEMU/KVM, Xen e Amazon EC2 (presto anche VMware, VirtualBox e OpenVZ). Il software possiede anche la capacità di effettuare automaticamente il bilanciamento del carico di lavoro tra i server, inoltre ha un’architettura modulare che consente la creazione da parte di terzi di plug-in per Enomalism.