Installare Ubuntu 10.04 LTS in una virtual machine


logo-ubuntu-1004 Negli ultimi giorni di aprile 2010 è stata rilasciata con qualche giorno di ritardo la nuova versione long term support di Ubuntu: Ubuntu 10.04 LTS. Le novità sono tante: a partire dal look completamente ridisegnato che rende questa versione di Ubuntu molto diversa dalle precedenti. Le finestre, i pulsanti dell’ambiente desktop assomigliano molto a MAC OS X più che al vecchio GNOME

Continua a leggere

Red Hat Enterprise Virtualization 2009

red-hat A settembre 2008, Red Hat  ha concluso l’acquisizione di Qumranet Inc. e dei suoi prodotti compresi KVM, SolidICE/SPICE e le tecnologie per la loro gestione, Il 28 febbraio 2009 Red Hat Enterprise annuncia un portafoglio di prodotti per la virtualizzazione, di cui i componenti principali sono:

Continua a leggere

KVM nel 2009

redhat Dopo l’acquisizione di Qumranet nello scorso autunno da parte di Red Hat, Kernel based virtual machine ha subito una forte accelerazione nello sviluppo. Sono state rilasciate più di cento patch a KVM per versione 2.6.28 del kernel Linux.

Per non rimanere indietro sullo scontro con il rivale Xen, ora anche con KVM è possibile sfruttare l’ultima tecnologia Intel Virtualization for directed I/O (VT-d).

Ma per cosa succederà in questo nuovo anno a KVM? Quali sono i vantaggi che Red Hat ricaverà dall’acquisto della startup israeliana Qumranet?

Continua a leggere

Enomalism per gestire server virtuali eterogenei

coccinella Enomalism è un’interfaccia grafica web-based per gestire un gruppo di server virtuali che adoperano diversi software di virtualizzazione. Attualmente Enomalism è in grado di portare a termine migrazioni da e per QEMU/KVM, Xen e Amazon EC2 (presto anche VMware, VirtualBox e OpenVZ).

Il software possiede anche la capacità di effettuare automaticamente il bilanciamento del carico di lavoro tra i server, inoltre ha un’architettura modulare che consente la creazione da parte di terzi di plug-in per Enomalism.

Continua a leggere