Migliorare le prestazioni di PHP attivando la cache realpath


Uno dei problemi di performance che si possono riscontrare in PHP (in generale non solo per PHP 7) è il mancato uso della cache realpath quando si attiva open_basedir (e/o nelle versione più vecchie di PHP, safe_mode).
La realpath cache è una meccanismo che permette di memorizzare nella cache dei percorsi le posizioni di file/directory per ridurre al minimo la ricerca sul disco.

Continua a leggere

Installare PHP7 su Debian Jessie

La distribuzione Debian 8 (Jessie) è stata pubblicata ormai da più di un anno. Di default, questa distro mette a disposizione la versione 5.6 di PHP che per molte situazioni è adeguata; ma per chi vuole sfruttare i benefici delle ultime novità e, perché no, un aumento decisamente visibile delle prestazioni, è arrivato il momento di passare a PHP 7.

Nella seguente guida vederemo come installare PHP 7 su Debian Jessie senza dover rimuovere PHP 5, per cui vecchi script e siti non compatibili possono continuare a funzionare rendendo, magari, la migrazione da PHP 5.6 a PHP 7 più semplice.

Continua a leggere

Installare Nginx con PHP 7, PHP-FPM e MySQL su Ubuntu 16.04

In questo tutorial vedremo come attivare, in modo rapido, un LEMP sulla nuova versione di Ubuntu 16.04 (Xenial Xerus). LEMP è una variante dello stack LAMP utilizzato per la distribuzione di pagine web. LAMP è costituito da Linux, Apache, MySQL e PHP. Negli ultimi anni si sta affermando un’interessante alternativa che prende nome di LEMP, dove Apache viene sostituito con il server web Nginx.
Installeremo il server web Nginx assieme al nuovo PHP 7 e configureremo PHP-FPM in modo da ottenere le migliori performance. Non può mancare anche l’installazione e configurazione del database MySQL. Continua a leggere

Installare Nginx con php-fpm su Debian 7 Wheezy

wheezyAnche se on è da molto tempo che è arrivata l’ultima versione stabile di Debian,  è arrivato per molti il momento di passare da Lenny a Wheezy. Se utilizzate un server web come Nginx non è consigliabile fare un dist-upgrade, ma è meglio reinstallare il sistema operativo da zero.

Nginx messo a disposizione in Wheezy, ci propone di default delle impostazioni diverse a quelle del vecchio pacchetto per Lenny, per cui sarà ben difficile non dover metter mano alla configurazione, in particolare a quella dei virtual host.

Vediamo come configurare Nginx con supporto a Mysql e a PHP mediante php-fpm (LEMP), cominciamo però dal principio.

Continua a leggere

Gestire un vps

Una macchina virtuale VPS non è difficile da gestire autonomamente, ma bisogna fare attenzione altrimenti dei malintenzionati potrebbero prenderne il controllo e utilizzare il virtual private server per attività illecite. Dopo aver scelto quale sono le caratteristiche necessarie alle nostre esigenze ed aver acquistato il vps, si può cominciare a configurare il sistema operativo.
In questo caso abbiamo scelto Debian Squeeze, a 32 bit, perché è adatto ad essere in funzione su un vps dotata con poca RAM. Questa guida si rivolge a coloro che vogliono imparare a configurare un vps economico basato su Linux. Continua a leggere

eAccelerator

acceleratorOgni volta che una pagina scritta in php viene richiesta, il codice contenuto in essa viene passato ad un motore per essere trasformato in pagina html quindi questa viene inviata al utente. Sfortunatamente il motore impiega parecchio tempo e cicli cpu ad elaborare la pagina.

E’ possibile evitare che ad ogni richiesta della pagina da parte di più visitatori, essa venga trattata dal motore. Sono nati dei programmi chiamati op-cache o acceleratori che permettono di salvare la pagina dopo il passaggio nel motore e ad ogni successiva richiesta essa non verrà più buttata nell’engine ma sarà memorizzata o in RAM o su disco.

Una pagina in memoria viene inviata prima all’utente e più richieste possono essere soddisfatte nel tempo in cui solo una pagina viene elaborata dal motore php.

eaccelerator

eAccelerator è una delle migliori soluzioni per il caching delle pagine php, è aggiornato più frequentemente rispetto ad altri software ed è compatibile con le ultime versioni di PHP 5.

Continua a leggere

Installazione di WordPress su Apache

apache-wordpress Articolo aggiornato ad OTTOBRE 2019 – Apache è un ottimo web server gratuito che permette di gestire egregiamente uno o più blog WordPress. Esistono web server forse più preformanti come Nginx, molto in voga in questo periodo, ma è più difficile da configurare specialmente se si usa la funzionalità di rewrite delle URL.

Se il proprio blog non ha un traffico elevato ossia con molti utenti (ad esempio meno di 1000 visitatori unici al giorno) non conviene acquistare un server dedicato oppure un vps (virtual private server): un piano di hosting performante può bastare anche per 2000 visitatori unici quotidiani. Qualora il traffico aumenti e le possibilità economiche lo permettano si può passare a un server virtuale oppure a una soluzione dedicata o semi-dedicata.

Continua a leggere