Ace client license virtual machine su supporto usb

Domanda:

Ciao a tutti, espongo il mio problema:
ho installato vmware workstation 7 dopo averlo scaricato dal sito di vmware , ho creato una virtual machine xp e l’ho resa fruibile da penna usb con ACE utilizzando il percorso guidato visto che è integrato in workstation 7.
Tutto ok, ma al momento di lanciare la macchina virtuale creata benissimo su penna usb il player vuole che inserisca un seriale(ACE Client License).
Guardando sul sito ufficiale ho capito (credo) che si dovesse installare l’ACE Management Server, così ho fatto, l’ho configurato correttamente ma adesso non sò come continuare, anche perchè se lancio la macchina virtuale da usb mi continua a chiedere il seriale di cui sopra.
La mia domanda è:
qualcuno sa dove sbaglio?, Come faccio a reperire questo seriale?
Preciso che la macchina virtuale su usb l’ho creata prima di installare L’ACE Managemnet Server, forse dovrei crearla adesso che è installato?
Esiste una guida che indichi come creare la macchina virtuale portabile in tutto e per tutto, spiegando anche quindi la parte legata al seriale che si dovrà inserire?
Siete a conoscenza di aptri prodotti che permettano di far partire una amcchina virtuale da supporto usb pacchettizzandola?
Help

Grazie

Alessandro

 

Risposta:

Scusa per il ritardo con cui ti ho risposto, spero che il problema sia stato nel frattempo risolto. In alternativa ti propongo questa soluzione.
Siccome non ho provato ACE, posso consigliarti di usare VMware Workstation e creare una macchina virtuale.
Invece che installare il sistema operativo su un file, adoperi la chiavetta come hard disc virtuale. Ovviamente la chiavetta deve essere vuota oppure il contenuto sarà cancellato.
Una volta installato il sistema operativo della macchina virtuale puoi spegnere la virtual machine e scollegare la chiavetta.
Quando riavvi il computer, vai nel BIOS e attiva la possibilità di fare il boot da un dispositivo USB, se questa caratteristica non è già attivata.
A questo punto innesta la chiavetta USB e avvia il PC; invece che avviarsi dal hard disc, il computer caricherà il sistema operativo della chiavetta così non hai proprio una virtualizzazione ma un’installazione compatta su chiavetta.
Se vuoi tornare ad adoperare il sistema operativo normale installato su HD, basta che spegni il computer estrai la chiavetta e avvi tutto normalmente.
Questa procedura l’ho già provata installando su una chiavetta da 8 GB VMware ESXi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *