VirtualBox Guest Addition

VirtualBox Guest Addition

Le Guest Addition di VirtualBox sono delle utility che possono aggiungere delle funzionalità in più alla normale esecuzione di una virtual machine. Le Guest Addition sono disponibili solo per sistemi ospiti Windows ( xp, vista, 2000, NT 4.0, server 2003) e Linux, per cui con altri virtual machine non si potranno sfruttare. Con le addition si ottengono:

  • non è più necessario premere ctrl per uscire col mouse dalla virtual machine.

  • i driver grafici inseriti nelle addition sono molto più performanti che l’emulazione fornita nativamente da VirtualBox.

  • Migliore sincronizzazione dell’orologio del sistema ospite con il bios del computer.

  • Condivisione di cartelle e appunti tra virtual machine e sistema operativo ospitante.

  • Accesso automatico al logon di Windows se installato sulla macchina virtuale.

Per installare le Guest Addition di VirtualBox è sufficiente avviare la virtual machine destinataria e tramite il menu Macchina scegliere la voce Install VirtualAddions.

VirtualBox monterà l’immagine .iso VboxGuestAdditions.iso contenente l’installer grafico per Windows che parte automaticamente. Per Linux si deve eseguire il file, come root, VboxAdditions.run

Ecco l’immagine .iso compressa in formato zip di VirtualBox GuestAdditions (versione 4.0.2), licenza d’uso

9 thoughts on “VirtualBox Guest Addition

  1. Mi dice che deve essere lanciata come amministratore su ubuntu 9.10 come faccio? Ho un unico utente che dovrebbe essere amministratore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *