VMWare Workstation 7.1

Dopo un po’ di vociferare, è arrivato anche VMware Workstation 7.1 il prodotto per la virtualizzazione che consente l’accelerazione 3D nelle macchine virtuali.
VMware Workstation 7.1 introduce il supporto a 8 processori virtuali (o core) e OpenGL 2.1 nelle macchine virtuali dove è installato Windows 7 oppure Vista.Ma vediamo bene la lista delle novità inserite in VMware Workstation 7.1:
Supporto fino a 8 vCPU e 2 TB di dischi virtuali.

  • Abilitazione di OpenGL 2.1 per sistemi operativi guest Vista e Windows 7.
  • Miglioramento delle performance grafiche delle DirectX 9.0 nelle macchine virtuali con Windows Vista e Windows 7.
  • All’incirca due volte più veloce della versione precedente di VMware Workstation 7.
  • Possibilità di lanciare le applicazioni virtualizzate direttamente dalla barra dei task di Windows 7 in modo da creare un’interazione maggiore con i programmi all’interno delle VM e il desktop del host.
  • Ottimizzazione per processori Intel Core i3, i5 e i7 così da rendere più veloce la cifratura e la decifrazione delle macchine virtuali.
  • Supporto per più sistemi operativi host (Windows 2008 R2, Ubuntu 10.04, RHEL 5.4) e guest (Fedora 12, Ubuntu 10.04, RHEL 5.4, SEL 11 SP1) rispetto alla precedente versione di VMware Workstation.
  • Possibilità di abiltare l’aggiornamento automatico degli aggiornamenti di VMware Workstation.
    Integrazione della funzione di importazione ed esportazione delle macchine virtuali Open Virtualization Format (OVF 1.0) e caricamento veloce su VMware vSphere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *