VMWare Workstation 7.1


Dopo un po’ di vociferare, è arrivato anche VMware Workstation 7.1 il prodotto per la virtualizzazione che consente l’accelerazione 3D nelle macchine virtuali.
VMware Workstation 7.1 introduce il supporto a 8 processori virtuali (o core) e OpenGL 2.1 nelle macchine virtuali dove è installato Windows 7 oppure Vista. Continua a leggere

Supporto USB su VMware Workstation

Vmware Workstation è un ottimo software per la virtualizzazione di sistemi operativi desktop. Durante l’uso del computer può capitare che sia necessario accedere ad un disco collegato mediante cavo USB oppure ad una chiavetta USB, che hanno sostituito i vecchi floppy disk per lo spostamento e la condivisione di file tra diversi computer.

Continua a leggere

VMware ESX guida

esx2 VMware ESX è il prodotto commerciale per la virtualizzazione di punta di VMware.
Ha un costo decisamente elevato rispetto ad altri prodotti per la virtualizzazione inoltre non è possibile utilizzarlo su computer di fascia bassa in quanto richiede periferiche ad altre prestazioni (SCSI, gigabyte ethernet, fibre channel, iSCSI…).
VMware ESX è un prodotto bare-metal ovvero che non ha bisogno di un sistema operativo host ma possiede un suo kernel proprietario (attenzione non è Linux) solo pochi componenti hardware sono supportati. Vedi questo pdf per elenco di hardware compatibile (http://www.vmware.com/pdf/vi35_io_guide.pdf).

 

Continua a leggere

VMware

Aggiornato febbraio 2020 – Vmware è il nome di una serie di software proposta e commercializzata da VMware Inc. (di proprietà di Dell EMC) per creare e gestire macchine virtuali. La strategia di virtualizzazione adottata dalla famiglia VMware è la tecnica di virtualizzazione nativa detta anche full virtualization.

Come accennato, esistono diverse versioni: ESXi, Workstation, Vmware Server e Vmware Player. VMware Server non è più disponibile da qualche anno. La versione Server era indicata alla virtualizzazione su web server (in competizione con Xen), ma ormai non è più aggiornata.

La versione Workstation è l’ideale per l’uso su desktop, funziona similmente a QEMU e VirtualBox, ma è a pagamento. Infatti la versione Workstation è a pagamento ma è possibile scaricare una versione di prova, mentre il Player e la server sono freeware.

Vmware Workstation è installabile su Windows 10, 8.1 e 7, Red Hat Enterprise Linux, SUSE Linux Enterprise Server, openSUSE, Ubuntu Linux, Mandriva Linux, Mandriva Corporate Desktop. Sia nelle versioni per i386 sia per processori a 64 bit.

Vmware Player permette di creare ed eseguire virtual machine create con Vmware Workstation, Vmware Server, GSX server, ESX server e su Windows virtual machine con Virtual PC e Microsoft Virtual Server.

Continua a leggere