Windows XP su Virtual PC 2007

Virtual PC 2007Virtual Pc 2007 è un programma di virtualizzazione gratuito disponibile per Windows XP.
Grazie a Virtual Pc 2007 è possibile utilizzare uno o più sistemi operativi nello stesso momento senza dover riavviare il computer. I software di virtualizzazione permettono ad esempio di utilizzare Linux in una finestra di Windows oppure viceversa installando il tutto in una macchina virtuale.

Una macchina virtuale non è altro che un “contenitore” che provvederà a fornire al sistema operativo installato all’interno dell’hardware virtuale così che il sistema operativo ospitato percepisca di avere a disposizione del vero hardware.

Può essere veramente interessante per chi vuole provare ad installare un sistema operativo diverso dal solito in tutta sicurezza, evitando di cancellare il disco rigido in caso di errori durante il partizionamento.

Virtual Pc 2007 può essere scaricato dal sito di Microsoft (http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=78095) e installato semplicmente facendo due clic sul file.
Una volta installato Virtual Pc 2007 non ci vuole molto per creare una maccchina virtuale basta cliccare sul pulsante Nuovo e seguire la procedura guidata.


Ricordiamoci di inserire il CD-Rom di Windows XP nel lettore del computer. Al primo avvio la macchina virtuale si pianterà perchè non è stato indicato di utilizzare il lettore ottico. Cliccando su “CD”, quindi su “utilizza unità fisica D:”, la macchina virtuale è in grado di accedere al dispositivo.
Riavviamo la macchina virtuale e al secondo avvio dovrebbe partire l’installazione di Windows XP.
Ricordo che per poter uscire col cursore dalla finestra della macchina virtuale è necessario premere il tasto ALT GR nella propria tastiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *