Ciao a tutti!

Ho un mio cruccio… è possibile/esiste un modo affidabile per creare delle macchine virtuali
come copia di una macchina fisica?
Se si, con che strumenti e con che grado di riuscita?

Qualcuno ha esperienze in tal proposito?Ciao netman e benvenuto sul forum.

Esistono alcuni modi per poter utilizzare un sistema operativo già installato su un computer e i suoi programmi all’interno di una macchina virtuale.
Se leggi l’ultimo articolo presente sul blog: http://www.valent-blog.eu/2010/02/04/tr … l-machine/
vedrai che per ogni programma di virtualizzazione esiste una o più possibilità.

Toshiba 4TB Canvio Basics Portable External Hard Drive,USB 3.2. Gen 1, Black (HDTB440EK3AA)

Per quanto riguarda VMware, la stessa casa produttrice del software ha rilasciato VMware Converter, un ottimo strumento per la conversione da fisico a virtuale (il cosiddetto P2V ossia physical to virtual).

VMware Converter permette di trasformare un’installazione di Windows XP, ad esempio, in una macchina virtuale composta da file di configurazione e da disco virtuale (vmx).

Spero che la risposta sia stata soddisfacente.

Grazie ;)

Grazie per la risposta ;)

Ma VMware Converter è a pagamento, se non sbaglio?

La versione standalone che contiene gli strumenti necessari nella maggior parte dei casi è gratuita, basta registrarsi sul sito di vmware.
Esiste una versione con supporto a più ambienti che è a pagamento.

Di valent

2 commenti a “Converire macchina fisica in virtual machine”
  1. Paragon go virtual è free per uso personale e bastano pochi click per fare una immagine del sistema e creare un disco virtuale per macchine virtualpc, vmware e virtualbox.

  2. Sì, questo è uno strumento che permette di farlo. Al momento della stesura dell’articolo non esisteva ancora.
    Grazie per la segnalazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *